Smart Company: come essere oggi un’azienda del futuro. - Uniting

Smart Company: come essere oggi un’azienda del futuro.

I passaggi fondamentali per diventare una Smart Company, un’impresa che ha saputo cogliere tutte le opportunità offerte dal futuro puntando sulle tecnologie esponenziali.

Smart Company: come essere oggi un’azienda del futuro.

The Smart Company si intendono tutte quelle aziende che hanno saputo tenere testa ai cambiamenti del mercato, adeguandosi in termini di innovazione e tecnologia. Più specificamente sono quelle imprese che hanno accettato le sfide imposte dal futuro e hanno messo a segno nuove strategie e approcci vincenti.Quando pensiamo a una Smart Company ci vengono subito in mente esempi virtuosi: Amazon, Netflix oppure Google. Ma il bello dello  stravolgimento industriale a cui stiamo assistendo è che non pone limiti nei confronti di nessuna realtà: qualsiasi tipologia di impresa può diventare smart a patto di mettersi in gioco e cambiare, la sua visione prima, e la sua percezione poi.

The Fourth Industrial Revolution

Quella a cui assistiamo è a tutti gli effetti considerata la quarta industrial revolution. A cambiare, anzi a trasformarsi continuamente sono i processi, le tecnologie, gli strumenti e di conseguenza l’intero modello di business.

Tanti sono ancora i nodi da sciogliere per capire se, come e quando le imprese riusciranno ad adattarsi pienamente al mondo che evolve. Anche perché non va dimenticato che questo cambiamento porta con sé una serie di a series of considerations dal punto di vista valoriale, etico e di sostenibilità.

Come essere un’azienda smart?

1


Exponential technologies sono le tue migliori amiche. E rappresentano una leva importante per un reale incremento di fatturato. Ogni anno 10 milioni di persone cambiano il proprio lavoro. Alcune posizioni vengono eliminate dalla tecnologia, ma allo stesso tempo l’innovazione ne crea tante altre.

2


Punta su concretezza e affidabilità. Qualsiasi sia il tuo settore di mercato. Un elemento comune di tante Smart Company è quello di having no physical assets. A prima vista potrebbe sembrare un minus, ma proprio questa caratteristica si rivela spesso essere uno dei suoi punti maggiori di forza nonché il vero segreto del successo della Smart Company.


3


You can't be smart if you don't have a heart: a Smart Company è attenta all’ambiente, rispetta il Pianeta ed il territorio in cui opera, prestando molta attenzione a migliorare e a indirizzare la sua trasformazione in un’ottica sempre più rispettosa e sostenibile. Aziende con l’anima, insomma. Ogni giorno infatti la Smart Company si attiva per ridurre il proprio impatto e ottimizzare le proprie risorse al fine di rappresentare un motivo di vanto per la comunità in cui opera.

 

Essere una società del futuro significa prima di ogni altra cosa agire oggi, quindi…all’azione

You may also like

The technology of the future. And the future of technology.

Cosa rende una tecnologia davvero adatta al futuro? Quali sono i requisiti che l’innovazione deve avere oggi per essere adeguata al mondo di domani?

Big data, big business!

Solo un approccio data-driven oggi può permettere alle aziende di crescere prendendo decisioni ponderate e consapevoli, sempre al passo con i tempi che cambiano. I Big data insomma, si confermano essenziali per il business contemporaneo!

Phygital: digital and physical worlds meet here

Le nuove esperienze, capaci di combinare aspetti digitali e fisici, sono definite “phygital”. Scopriamo insieme cosa sono nello specifico e da dove partire per proporle ai propri clienti.

Sostenibilità digitale: non se ne parla mai abbastanza

Sostenibilità digitale: non se ne parla mai abbastanza

Customer centricity: il cliente è tutto

Cosa rende una tecnologia davvero adatta al futuro? Quali sono i requisiti che l’innovazione deve avere oggi per essere adeguata al mondo di domani?

Smart Company: come essere oggi un’azienda del futuro.

I passaggi fondamentali per diventare una Smart Company, un’impresa che ha saputo cogliere tutte le opportunità offerte dal futuro puntando sulle tecnologie esponenziali.